Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di
architettura
Biblioteca

Banche dati principali

Art & Architecture Source è la più ampia banca dati full text per la ricerca sulle belle arti, arti decorative e i loro aspetti commerciali, oltre che sull’architettura e sul design architettonico. Con copertura fortemente internazionale, mette a disposizione centinaia di riviste d’arte in full text, giornali e libri, oltre che dettagliate indicizzazioni, abstract e migliaia di immagini.
Offre la più completa raccolta di articoli di periodici di architettura e design. Il database include citazioni bibliografiche e indici sulla storia dell’arte, architettura d'ambiente, pianificazione urbana, conservazione del patrimonio storico, design d'interni e arredamento. Contiene oltre 637'000 record tratti da oltre 2'500 periodici internazionali specializzati. La banca dati è aggiornata settimanalmente.
URBADOC comprende più di 700.000 riferimenti bibliografici in materia di pianificazione urbana, habitat, politiche urbane e regionali. È realizzato da un gruppo di produttori europei di basi di dati, allo scopo di promuovere la diffusione e lo scambio di informazioni in materia di urbanistica e discipline correlate.
RSWB®plus combina la banca dati tedesca RSWB® ("Raumordnung, Städtebau, Wohnungswesen, Bauwesen") e la banca dati internazionale ICONDA®Bibliographic ("The International CONstruction DAtabase") in una interfaccia di ricerca comune ampliando così l'offerta dei risultati.
Banca dati bibliografica contenente spogli e articoli a testo intero di complete serie pregresse di periodici (oltre 2'000) afferenti a vari campi disciplinari: le arti, la storia, la filosofia, le scienze, l’economia. L’interesse della banca dati è soprattutto retrospettivo e storico: i periodici sono stati digitalizzati a partire dalle prime edizioni.
DAAI è un’importante fonte di informazioni per i temi del design e dell’artigianato, dal tessile alla ceramica, dal design automobilistico alla pubblicità. Indicizza articoli di periodico, recensioni di mostre e notizie dal 1973 a oggi.