Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di
architettura
Biblioteca

Banche dati

Ricerca per liste alfabetiche:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca una banca dati:

Avery index to architectural periodicals
AccediAccedi - Interroga su LuMen

Offre la più completa raccolta di articoli di periodici di architettura e design. Il database include citazioni bibliografiche e indici sulla storia dell’arte, architettura d'ambiente, pianificazione urbana, conservazione del patrimonio storico, design d'interni e arredamento. Contiene oltre 637'000 record tratti da oltre 2'500 periodici internazionali specializzati. La banca dati è aggiornata settimanalmente. Tramite il link "SFX" è possibile verificare se il testo integrale degli articoli sia accessibile online.

Architettura. Principali banche dati internazionali
Building Types Online
AccediAccesso solo dalle reti del campus

Birkhäuser Building Types Online è una risorsa per lo studio e la pratica della progettazione architettonica. È basata sulle pubblicazioni professionali di Birkhäuser edite tra il 2002 e il 2016, e contiene più di 850 progetti architettonici degli ultimi trent'anni e 120 articoli su temi inerenti la progettazione. Nel suo complesso dà accesso a circa 2000 fotografie e 5000 planimetrie generalmente in formato vettoriale.

CBA
AccediAccedi

La banca dati nasce dall'unione tra ARUP (Ove Arup Partnership) e NBS Services e contiene le notizie bibliografiche relative a più di 93'000 articoli presenti in oltre 150 periodici di architettura a livello mondiale. Le notizie degli ultimi 5 anni contengono riassunti completi dell’articolo.

DETAIL Inspiration
AccediAccedi

DETAIL Inspiration dà accesso online a più di 3'000 progetti pubblicati nel periodico Detail. Ogni progetto descritto nella banca dati è accompagnato da documenti scaricabili in formato PDF. Le informazioni di pubblicazione (numero/anno) aiutano l'utente a risalire ai progetti partendo dall'edizione cartacea. Il database è aggiornato regolarmente per offrire accesso anche ai progetti di più recente pubblicazione.

OLC Architektur - Online Contents
AccediAccedi - Interroga su LuMen

La banca dati OLC-SSG-Architektur è composta da parte di Swets Online Contents, completata da record provenienti da una selezione effettuata dalla SSG-Bibliothek TIB/UB Hannover. Sono indicizzati circa 500 periodici a partire dal 1993, per oltre 1 milione di record nel campo dell’architettura.

OnArchitecture
AccediAccedi

OnArchitecture è una piattaforma di video su autori, opere, esperienze e problematiche inerenti all'architettura. I video (attualmente circa 170) contengono interviste e documentari su edifici e istallazioni, spesso completati da materiale audiovisivo supplementare e documenti di approfondimento.

RIBA British architectural library
AccediAccedi - Interroga su LuMen

Spoglio bibliografico a cura della British Architectural Library su architettura e storia dell’architettura, arti applicate, arredamento, design, edilizia, conservazione, pianificazione territoriale, storia urbana. Indicizza libri, articoli di più di 300 riviste internazionali di architettura e l’intera collezione di manoscritti e fotografie della RIBA Library.

RSWB®plus
AccediAccedi

RSWB®plus combina la banca dati tedesca RSWB® ("Raumordnung, Städtebau, Wohnungswesen, Bauwesen") e la banca dati internazionale ICONDA®Bibliographic ("The International CONstruction DAtabase") in una interfaccia di ricerca comune ampliando così l'offerta dei risultati. L'ampiezza dello spettro degli argomenti trattati la rende una delle banche dati di riferimento per l'industria della costruzione e le discipline accademiche connesse allo studio dell'architettura. Allo stato attuale comprende oltre 1'400'000 citazioni bibliografiche che si accrescono quotidianamente, al ritmo di circa 20'000 all'anno.

E-Periodica
AccediAccedi

E-Periodica è la piattaforma della biblioteca dell’ETH di Zurigo per i periodici digitalizzati. Si prefigge di rendere accessibili in formato digitale un numero crescente di periodici scientifici pubblicati in Svizzera. Di particolare interesse per il campo dell’architettura è la "Memoria della costruzione Svizzera online", collezione digitale di pubblicazioni svizzere nel campo dell’architettura e dell’edilizia. Essa comprende l'intera collezione della rivista Das Werk / Werk-Archithese / Wek, Bauen und Wohnen sin dal 1914, così come le riviste Tracés, Tec21, Schweizer Ingenieur und Architekt e altre ancora. Il database comprende anche collezioni di matematica, storia, geografia e scienze naturali.

Architettura. Periodici svizzeri
ArchINFORM
AccediAccedi

Il database comprende più di 8800 edifici e progetti di vari architetti e urbanisti. La ricerca è possibile per nome di persone, per località e per parola chiave. Tema principale è l'architettura del 20. secolo.

Architettura. Altre
Architopik
AccediAccedi

Curata da Pavillon de l'Arsenal e Groupe Moniteur, la banca dati si propone di riunire risultati di concorsi di architettura, progetti e realizzazioni liberamente pubblicati dagli architetti. Recensisce attualmente più di mille progetti, per la maggior parte in Francia.

Arts & Humanities Citation Index (A&HCI) su Web of Science
AccediAccedi

Arts & Humanities Citation Index (A&HCI), è un repertorio bibliografico accessibile online via Web of Science, che indicizza e pubblica abstract di oltre 1’300 periodici di arte e scienze umane. Le discipline considerate sono arte, discipline umanistiche in genere, lingauggio, letteratura, musica, storia, filosofia, archeologia, architettura, religione, televisione, teatro e radio. Sono indicizzati articoli, lettere, editoriali, errata, poesie, racconti, opere teatrali, spartiti musicali, estratti da libri, cronologie, bibliografie filmografie, recensioni di libri, films, spettacoli musicali e teatrali.

E-rara
AccediAccedi

E-rara.ch è un progetto a carattere nazionale, realizzato nell'ambito del programma svizzero di innovazione e cooperazione “e-lib.ch: Biblioteca elettronica svizzera”. Scopo prioritario del progetto è rendere accessibili in rete le edizioni svizzere del sec. XVI conservate nelle biblioteche svizzere. La digitalizzazione avviene in parte in coordinazione con le attività di digitalizzazione delle biblioteche tedesche, nella cornice del progetto VD 16. Parallelamente vengono digitalizzate altre collezioni tematiche quali incunaboli ed edizioni svizzere dei secoli XVII-XIX, o altre collezioni scelte.

Great buildings collection
AccediAccedi

Questa base dati, curata da Kevin Matthews, contiene disegni di architettura, biografie di architetti, modelli tridimensionali, fotografie e bibliografie. La ricerca si effettua per nome dell’edificio, nome dell’architetto e per luogo.

Fors
AccediAccedi

Fors documenta i progetti di ricerca sviluppati in Germania nei settori della pianificazione e riqualificazione urbana, dello sviluppo urbano e delle discipline affini. La banca dati nasce dalla collaborazione tra l'Institut fr Landes- und Stadtentwicklungsforschung und Bauwesen des Landes Nordrhein-Westfalen (ILS NRW) e il Fraunhofer-Informationszentrum Raum und Bau IRB. Vengono documentati progetti a partire dagli anni sessanta. Le loingue di interrogazione sono l'inglese ed il tedesco.

Urbanistica
Urbadoc
AccediAccedi - Interroga su LuMen

URBADOC comprende più di 700.000 riferimenti bibliografici in materia di pianificazione urbana, habitat, politiche urbane e regionali. È realizzato da un gruppo di produttori europei di basi di dati, allo scopo di promuovere la diffusione e lo scambio di informazioni in materia di urbanistica e discipline correlate. Urbadoc è stato realizzato da: Archinet, associazione per l'informazione sull'architettura (IUAV, CNBA, QUASCO) (Italia), Associazione Urbamet (IAURIF, DGUHC-CDU del Ministère de l'Equipement, INIST) (Francia), Centro de Información y Documentación Cientifica (Spagna), Deutsches Institut für Urbanistik (Germania), Greater London Authority, Research Library (Regno Unito).

Urban studies & planning
AccediAccedi - Interroga su LuMen

Urban studies & planning offre la consultazione in il full text (testo pieno) di 12 periodici pubblicati da SAGE relativi ai soggetti quali: sviluppo urbano e regionale, cultura, geografia e politica urbana, teoria e pratica della pianificazione, sociologia, antropologia, sviluppo economico. Gli articoli disponibili sono più di 2'500.

 

ArTec - Università IUAV di Venezia
AccediAccedi

Il database di ArTec (Archivio delle tecniche e dei materiali per l’architettura), archivio dell'Università IUAV di Venezia, è lo strumento web che consente la ricerca e l'utilizzo delle informazioni relative ai materiali, ai prodotti e ai sistemi contenuti nell'archivio fisico. Il database si configura come strumento di ricognizione della documentazione tecnica, dei campioni e dei mock up conservati in ArTec, ma anche come accesso guidato al più vasto mondo del Web in quanto, una volta individuato il nome dell'azienda produttrice di un determinato prodotto o sistema, tramite l'indirizzo è possibile collegarsi direttamente con il sito di questa, approfondendo le informazioni.

Materioteche
Banca dati materiali CDM-BTM
AccediAccedi

Il Centro documentazione materiali (CDM) del Dipartimento ambiente, costruzioni e design mette a disposizione degli utenti, nelle sedi della SUPSI di Canobbio e dell'Accademia di architettura di Mendrisio, una biblioteca concernente materiali e prodotti utilizzati nella costruzione sotto forma di cataloghi, prospetti, CD, videocassette, modelli e campioni.
Sono inoltre disponibili riviste e pubblicazioni inerenti ai materiali da costruzione. La banca dati on-line offre la possibilità di ricercare, in modo rapido, tutti i materiali presenti al CDM e di accedere alle informazioni inerenti le ditte che forniscono i prodotti.

Material-Archiv
AccediAccedi

Material-Archiv è una piattaforma che riunisce differenti collezioni di materiali relativi all'architettura, all'arte e al design. La banca dati comune contiene le descrizioni delle caratteristiche fisiche dei materiali e ne illustra l'impiego grazie a casi di studio ed esempi pratici. Sono disponibili schede per diversi tipi di legno, carta, metallo, materie sintetiche, pietra, vetro, ceramica e vernici.

Materioteca - Politecnico di Milano
AccediAccedi

Materioteca è un servizio presente nella biblioteca di Campus Durando e offre un servizio di consultazione, consulenza e prestito. La struttura di documentazione nasce all’interno del dipartimento di chimica nel 1999.
Materioteca fornisce informazioni aggiornate sui materiali tradizionali e innovativi, le loro proprietà e possibilità applicative. Comprende 5000 campioni divisi per classi di materiali: polimeri, legni, ceramiche, vetri, metalli, carta/cartone, riciclati, pietre e materiale da costruzione, tessuti, fibre e filati, materiali compositi, materiali innovativi e smart materials.

AGORHA
AccediAccedi

AGORHA (Accès global et organisé aux ressources en histoire de l'art) è la piattaforma di gestione e diffusione delle banche dati dell’INHA (Institut National d'Histoire de l'Art, Francia); è aperta anche agli organismi della galerie Colbert produttori di banche dati. Inoltre assicura la visibilità delle opere digitali contenute nel Répertoire d’art et d’archéologie numérisé.

Arte
Allgemeines Künstlerlexikon : AKL
AccediAccedi - Interroga su LuMen

Oltre 1 milione di profili biografici: comprende, oltre ai dati strutturali dei 37 volumi del Thieme-Becker e dei 6 volumi del Vollmer, il database completo relativo ai primi 43 volumi dell’Allgemeine Kuenstlerlexikon pari a ca. 165.000 articoli full-text e inoltre 220.000 documenti della redazione dell’AKL. Di ogni artista sono disponibili le seguenti informazioni supplementari: sfera culturale dell’artista, caratteristiche dell’opera e della creazione, localizzazione delle opere, mostre, riferimenti autobiografici dettagliati e altri scritti degli autori ed infine una estesa bibliografia.

Arkyves
AccediAccedi

Arkyves è una banca dati e anche un punto d'incontro per chi si interessa di storia della cultura. Raggruppa su un'unica piattaforma per ricerche tematiche svariate collezioni iconografiche: Rijksmuseum (Amsterdam), RKD - Rijksbureau voor Kunsthistorische Documentatie (L'Aja), Herzog August Bibliothek (Wolfenbüttel), Università di Milano, University of Glasgow, University of Illinois.
I punti di accesso per soggetto sono standardizzati grazie all'uso di Iconclass, il più diffuso sistema di classificazione multilingue per i contenuti culturali.

Art Full Text (H.W. Wilson)
AccediAccedi - Interroga su LuMen

Base dati bibliografica con spogli a partire dal 1984. Indicizza oltre 500 titoli di riviste internazionali ed altre pubblicazioni seriali relative all'arte e discipline collegate. La banca dati consente inoltre l'accesso, a partire dal 1997, al testo completo degli articoli contenuti in oltre 200 titoli di riviste specializzate fra le quali: Architecture (AIA), Art Review, Art Journal, Assemblage, Baumeister, Flash Art, Gazette des Beaux-Arts, JSAH, Landscape Design, L'Architettura, Landscape Design, Storia dell’Arte, The Art Bulletin, Werk Bauen & Wohnen.

Art index retrospective
AccediAccedi - Interroga su LuMen

Art Index Retrospective indicizza un consistente numero di periodici di arte, architettura, design, grafica e fotografia pubblicati tra il 1929 ed il 1984. Sono in particolare compresi i più importanti periodici in lingua inglese, integrati da periodici francesi, italiani, tedeschi, spagnoli e olandesi.

ARTbibliographies Modern (ABM)
AccediAccedi - Interroga su LuMen

Versione online dell’unica banca dati bibliografica specializzata nell’arte moderna e contemporanea: oltre 256.000 registrazioni bibliografiche e abstract da più di 500 periodici internazionali, bollettini di musei, cataloghi di mostre, dissertazioni e monografie, relativi a tutti gli aspetti dell’arte del ventesimo secolo, con copertura retrospettiva fino al 1974. Oltre 12.000 le registrazioni aggiunte ogni anno.

Bibliography of the history of art: BHA
AccediAccedi

Prodotta dalla collaborazione del J. Paul Getty Trust e del CNRS-INIST, & la più ampia ed esaustiva base dati specializzata in storia dell’arte, contiene le registrazioni bibliografiche e gli abstract di tutta la letteratura internazionale relativa alle discipline artistiche dal 1973. Copre tutte le arti visive, dalle cosidette "belle arti" (pittura, scultura, architettura), alle arti decorative e applicate, alla cultura materiale, alla fotografia, fino alle più diverse performance di arte contemporanea. I documenti indicizzati sono di varie tipologie: monografie, saggi, articoli di periodici e cataloghi di mostre e musei. Contiene anche i cessati : International Repertory of the Literature of Art (1975-1989) e Répertoire d'art et d'archéologie (1973-1989).

Design and Applied Arts Index (DAAI)
AccediAccedi - Interroga su LuMen

DAAI è un’importante fonte di informazioni per i temi del design e dell’artigianato, dal tessile alla ceramica, dal design automobilistico alla pubblicità. Indicizza articoli di periodico, recensioni di mostre e notizie dal 1973 a oggi.

International bibliography of art (IBA)
AccediAccedi - Interroga su LuMen

Banca dati bibliografica specializzata nel settore storico-artistico, che succede alla precedente Bibliography of the History of Art (BHA). In costante aggiornamento e offre lo spoglio di oltre 500 pubblicazioni periodiche internazionali. La copertura disciplinare comprende l'arte europea dall'antichità ai giorni nostri, l'arte americana dall'epoca coloniale ad oggi e l'arte internazionale dal 1945 in poi, riguardando le arti visive e tutti i mezzi espressivi, le arti applicate e decorative, gli studi museali e di conservazione, l'archeologia e la storia dell’architettura.

OLC Arts and Art Sciences - Online Contents
AccediAccedi - Interroga su LuMen

La banca dati OLC-SSG-Kunst und Kunstwissenschaft è composta da parte di Swets Online Contents, completata da record provenienti da una selezione effettuata da SLUB Dresden e Universitätsbibliothek Heidelberg. Sono indicizzati oltre 400 periodici a partire dal 1993, per quasi 700.000 record nel campo della storia dell’arte.

SIKART
AccediAccedi

SIKART è un sistema di informazioni on line che fornisce dati sull’arte in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein dal Medioevo ai giorni nostri. Curato da una redazione scientifica e riccamente illustrato, è sottoposto a costanti aggiornamenti. SIKART si rivolge sia agli specialisti di settore sia al pubblico dei fruitori d’arte. Il Dizionario biografico dell’arte svizzera, opera a stampa che comprende 12'000 entrate standard e più di 1'200 voci di ampio respiro, illustrate e corredate da un apparato bibliografico, costituisce sia sul piano concettuale sia su quello contenutistico la base su cui si fonda SIKART.

JSTOR
AccediAccedi - Interroga su LuMen

Banca dati bibliografica contenente spogli e articoli a testo intero di complete serie pregresse di periodici (oltre 2'000) afferenti a vari campi disciplinari: le arti, la storia, la filosofia, le scienze, l’economia. L’interesse della banca dati è soprattutto retrospettivo e storico: i periodici sono stati digitalizzati a partire dalle prime edizioni. Per accordi editoriali non sono disponibili le annate più recenti dei periodici: gli ultimi 3 o 5 anni, a seconda del titolo.

Scienze umane in generale
archive.org
AccediAccedi

Internet Archive (archive.org) è un'organizzazione non-profit che si propone di offrire a ricercatori, studiosi e semplici curiosi una vasta biblioteca digitale gratuita. Comprende innumerevoli testi digitalizzati (anche antichi), file audio e video, pagine web e software.

Biblioteche digitali
BASE: Bielefeld academic search engine
AccediAccedi

BASE è uno dei più importanti motori di ricerca al mondo nel campo dei documenti di rilevanza scientifica liberamente accessibili in Internet secondo il principio Open Access. BASE è sviluppato e aggiornato dalla Biblioteca dell’Università di Bielefeld, e permette di accedere a oltre 25 milioni di oggetti digitali da oltre 1730 fonti diverse.

E-Codices
AccediAccedi

Biblioteca virtuale dei manoscritti conservati in Svizzera. Intento del progetto e-codices è rendere accessibili i manoscritti medievali conservati in Svizzera grazie alla creazione di una biblioteca virtuale. Al momento sono accessibili 649 manoscritti di 27 diverse biblioteche. La biblioteca virtuale verrà progressivamente arricchita.

Gallica
AccediAccedi - Interroga su LuMen

Biblioteca elettronica della BNF (Bibliothèque nationale de France), Gallica propone l'accesso a oltre 1'100'000 opere digitalizzate (libri, riviste, immagini, mappe, ecc.). Il fondo privilegia la cultura francofona, ma offre anche numerosi classici stranieri in versione originale o in traduzione. La BNF è titolare dei diritti d'autore del sito Gallica. La riproduzione del contenuto del sito è permessa solo per uso strettamente privato. Tutte le altre riproduzioni o rappresentazioni, integrali o sostanziali del contenuto del sito, in ogni caso devono essere oggetto di autorizzazioni espresse dalla BNF.

Heidelberger historische Bestände = Heidelberg historic literature
AccediAccedi

Biblioteca elettronica dell’università di Heidelberg. Contiene i manoscritti della Bibliotheca Palatina, gli incunabula dell’Università di Heidelberg e una vastissima selezione di opere digitalizzate. È presente anche un'importante selezione di preziosissime opere di architettura, arte e archeologia.

Oaister
AccediAccedi - Interroga su LuMen

OAIster è un metacatalogo di risorse digitali che ricerca documenti all'interno di collezioni digitali sparse in tutto il mondo. Al momento di questa recensione contava più di 20 milioni di documenti provenienti da oltre mille diverse collezioni, la maggior parte delle quali è accessibile liberamente. Dalla fine del 2009 la ricerca in Oaister viene effettuata attraverso i servizi del metacatalogo Worldcat.

Brepolis medieval
AccediAccedi

Brepolis Medieval Bibliographies comprende l'International Medieval Bibliography (IMB), principale fonte d'informazione bibliografica sul Medioevo Europeo, e la Bibliographie de civilisation médiévale, la quale si occupa principalmente del periodo centrale del Medioevo. Brepolis Medieval Encyclopaedias garantisce l'accesso ad altre tre basi dati, Lexikon des Mittelalters, International Encyclopaedia for the Middle Ages-Online e Europa Sacra Online. Lexikon des Mittelalters e il suo recente supplemento, International Encyclopaedia for the Middle Ages-Online, costituiscono un fondamentale repertorio enciclopedico per gli studi medievali. Europa Sacra online contiene informazioni bibliografiche sulla vita e le opere dei prelati della Chiesa medievale e su oltre 1300 vescovati, arcidiocesi e patriarcati sotto l'obbedienza di Roma nel Medioevo.

Storia
Dizionario storico della Svizzera
AccediAccedi

L'applicazione dà accesso alla lista completa delle voci del Dizionario storico della Svizzera (DSS), che sarà pubblicato contemporaneamente in italiano, in tedesco e in francese (per ogni lingua sono previste 35'000 voci). Ogni voce è scritta nella lingua dell’autore (lingua originale) e viene successivamente tradotta nelle altre due lingue. Il DSS è in corso di redazione: per questo motivo i testi non sono ancora disponibili per ogni lemma che compare nella lista. I testi delle voci che si trovano su questo sito sono stati redatti dalla redazione centrale e riletti e approvati dai singoli autori. Di pari passo con l'avanzamento dei lavori, nuovi testi saranno disponibili (vedere in proposito sulla prima pagina della sezione "Ricerca" la data dell’ultimo aggiornamento).

Philosopher’s index
AccediAccedi

Base dati bibliografica contenente abstracts dal 1940 ad oggi tratti da oltre 57 periodici a copertura di diversi soggetti nel campo della filosofia. Vengono effettuate 14'000 nuove accessioni annualmente.

Filosofia
Encyclopædia Britannica Academic
AccediAccedi

Britannica Academic dà accesso all’informazione generale di qualità. Le voci dell’enciclopedia, a cura di premi Nobel, storici, docenti accademici ed esperti, garantiscono un’informazione autorevole, equilibrata ed approfondita. La combinazione di Encyclopædia Britannica con Merriam-Webster’s Collegiate Dictionary, riviste e periodici e altre risorse fornisce una varietà di strumenti autorevoli per la ricerca accademica.

Generalità
Le Grand Robert online
AccediAccedi

Propone l’integralità dell’ultima edizione dell’opera cartacea, offrendo una panoramica completa della lingua francese dal Medioevo ad oggi. Aggiornato regolarmente, il dizionario permette d’effettuare in modo rapido e semplice ogni tipo di ricerca multidisciplinare grazie alla navigazione ipertestuale. Vero e proprio strumento di referenza, presenta la descrizione di più di 100.000 lemmi, 350.000 indicazioni di senso, 410.000 esempi d’utilizzo, 325.000 citazioni e più di un milione di link interni.

Le Petit Robert online
AccediAccedi

Dizionario alfabetico e analogico della lingua francese con interfaccia intuitiva, funzionalit semplici e un motore di ricerca potente che permettono un utilizzo agevolato. Grazie al suo contenuto di oltre 60.000 lemmi, 300.000 indicazioni di senso, 185.000 esempi dutilizzo e pronuncia di oltre 16.000 parole difficili, il Petit Robert Online costituisce uno strumento fondamentale per meglio scrivere ed esprimersi nella lingua francese.

Lexisnexis
AccediAccedi

LexisNexis è tra le più importanti e ricche basi di dati in linea nei settori dell’informazione di attualità e dell’informazione economica e finanziaria. Mette infatti a disposizione circa 2,5 miliardi di documenti, provenienti da 35'000 fonti. LexisNexis permette lo spoglio degli articoli di quotidiani e mensili europei ed internazionali, fra i quali: NZZ, NZZ am Sonntag, Tages Anzeiger, SonntagsZeitung, Facts, Le Figaro, Libèration, Frankfurter Allgemeine Zeitung, Der Spiegel, El Pais, El Mundo, La Stampa, Il Sole 24 Ore e tanti altri.

Library, information science & technology abstracts : LISTA
AccediAccedi

Library, Information Science & Technology Abstracts LISTA) indicizza più di 600 periodici, oltre a monografie e atti di conferenze, relativi ai campi di biblioteconomia, classificazione, catalogazione, gestione e recupero on line delle informazioni ecc. La copertura dei documenti parte dalla metà degli anni '60.

Ulrich's periodicals directory
AccediAccedi

Importante banca dati contenente informazioni biliografiche su oltre 250000 periodici pubblicati in più di 200 paesi.

A&A - Art and architecture
AccediAccedi

Curata dal Courtauld Institute of Art della University of London, propone oltre 40'000 immagini di arte e architettura tratte dalle collezioni della Courtauld Institute of Art Gallery e della Conway library.

Immagini
akg-images
AccediAccedi

akg-images è uno dei più grandi archivi fotografici d'Europa, con oltre 10 milioni di immagini. Specializzata nell'ambito culturale, akg-images possiede essenzialmente collezioni di riproduzioni d'opere d'arte, fotografie (antiche e contemporanee), incisioni e illustrazioni provenienti da tutto il mondo. Il database fotografico offre una larga scelta tematica: belle arti, storia, politica, religione, cinema, scienza e tecnica, geografia, musica, architettura, vita quotidiana, letteratura, civilizzazione, archeologia, viaggi, mitologia, ecc. L'accesso completo alle immagini è a pagamento.

Arbeitsgemeinschaft kunsthistorischer Bildarchive und Fototheken (AKBF)
AccediAccedi

Arbeitsgemeinschaft kunsthistorischer Bildarchive und Fototheken (AKBF) è una piattaforma online degli archivi iconografici di storia dell’arte e delle fototeche tedesche. La ricerca viene effettuata tra oltre 6 milioni di immagini messe a disposizione dai seguenti istituti: Deutsche Fotothek der SLUB (Dresda), Photothek des Kunstgeschichtlichen Instituts (Firenze), Rheinische Bildarchiv der Stadt Köln (Colonia), Bildarchiv Foto (Marburg), Photothek des Zentralinstituts für Kunstgeschichte (Monaco di Baviera), Fototeca della Bibliotheca Hertziana - Max-Planck-Institut für Kunstgeschichte (Roma).

Archnet
AccediAccedi

Archnet è una banca dati di immagini che si concentra su architettura, urbanistica, progettazione ambientale e paesaggistica, cultura visuale e questioni di restauro che siano collegate al mondo musulmano. Lo scopo di Archnet è fornire accesso a materiale testuale e visivo di qualità destinato alla didattica, alla ricerca e all'ambito professionale. Ufficialmente lanciata nel 2002 come partenariato tra l’Aga Khan Trust for Culture e il Massachusetts Institute of Technology (MIT), Archnet si è trasformata col tempo nella maggiore risorsa architettonica open-access dedicata alle culture islamiche.

Art museum image gallery
AccediAccedi

Risorsa fondamentale nell’ambito della storia dell’arte, contiene più di 160.000 riproduzioni di opere d’arte di ogni tipologia (dipinti, sculture, disegni, stampe, fotografie ecc.) e di ogni epoca. Le opere contenute nella banca dati provengono da collezioni di numerosi musei internazionali (Louvre, Museo del Prado, British museum ecc.). Ogni immagine è accompagnata da un’annotazione bibliografica completa.

ARTStor
AccediAccedi

Biblioteca digitale contenente oltre un milione di immagini provenienti da collezioni private e pubbliche di tutto il mondo. Copre principalmente i campi dell’arte, dell’architettura, della fotografia. Il primo accesso ad ARTStor va effettuato dai terminali USI, o da remoto con autenticazione netID. Una volta all’interno è possibile creare un profilo personale (associato ad una password) con il quale accedere liberamente al database. Per creare un profilo: cliccare in alto a destra su "Not registered?" e seguire le istruzioni.

Bildindex der Kunst und Architektur
AccediAccedi

Bildindex der Kunst und Architektur contiene circa 2 milioni di riproduzioni fotografiche di opere d'arte ed edifici di tutta Europa. 1,4 milioni di fotografie di diverse istituzioni furono pubblicate su microfilm tra il 1977 ed il 2000 come "Marburger Index - Inventar der Kunst in Deutschland", mentre altre 300.000 immagini provengono da Armenia, Austria, Benelux, Egitto, Francia, Grecia, Italia, Portogallo, Spagna e Svizzera.

bpk
AccediAccedi

All'interno della Stiftung Preussischer Kulturbesitz, bpk è un dipartimento affiliato alla Staatsbibliothek zu Berlin. Fondata nel 1966 come Bildarchiv Preussischer Kulturbesitz, bpk offre oggi tuti i servizi di una moderna agenzia fotografica. Con un archivio di oltre 12 milioni di fotografie attinenti alla storia dell'arte, bpk possiede una delle più notevoli collezioni di fotografie storiche in Europa.
Accesso libero (download a pagamento)

Britannica ImageQuest
AccediAccedi

Britannica ImageQuest fornisce l’accesso a oltre 3 milioni di immagini, suddivise in 62 collezioni principali, provenienti da fonti autorevoli come The Bridgeman Art Gallery, Getty Images, the Science Photo Library, Ingram Publishing, the National Geographic Society. Le immagini sono corredate da informazioni bibliografiche e sono utilizzabili liberamente a fini di studio e non commerciali. Lingua di ricerca: inglese.

e-pics
AccediAccedi

E-Pics è la piattaforma dell'ETH di Zurigo per le fotografie e le immagini digitali o digitalizzate nata per accorpare le collezioni di archivi, istituti e unità dell'ETH e di partner esterni. La maggior parte delle immagini può essere visualizzata senza restrizioni e ricercata per parola chiave.

Joconde
AccediAccedi

Il catalogo di Joconde raggruppa circa 500.000 schede di oggetti di varia natura (archeologia arte, etnologia, storia, scienza e tecniche, ecc.) appertenenti ai maggiori musei di Francia. Le schede sono spesso arricchite da immagini.

Prometheus
AccediAccedi

La base dati permette la consultazione di più di 250'000 immagini digitali di arte e architettura. Per accedere a Prometheus è sufficiente usare il link sulla pagina della biblioteca, cliccare su "Log in", ricordandosi di accettare le condizioni d'utilizzo (Terms of use).

RIBApix
AccediAccedi

Banca dati contenente circa 60'000 immagini della collezione della British Architectural Library at the Royal Institute of British Architects, uno dei maggiori archivi digitali riguardanti l'architettura. RIBApix copre l'architettura mondiale di tutti i periodi storici e contiene anche immagini di architettura d'interni, paesaggistica, pianificazione, edilizia e arti decorative.