Università
della
Svizzera
italiana
Accademia
di
architettura
Biblioteca

Banche dati

Ricerca per liste alfabetiche:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca una banca dati:

ArchINFORM
AccediAccedi

Il database comprende più di 8800 edifici e progetti di vari architetti e urbanisti. La ricerca è possibile per nome di persone, per località e per parola chiave. Tema principale è l'architettura del 20. secolo.

Architettura. Altre
Architekturbibliothek
AccediAccedi

Nel febbraio 2019, dopo una fase preparatoria di tre anni, ha visto la luce Architekturbibliothek, il lessico dell'architettura svizzera dal 1920 ad oggi. Questo strumento di consultazione colma un importante divario informativo, raggiunge un vasto pubblico e coinvolge gli studenti delle aree tematiche architettura e interior design della Hochschule Luzern. La Architekturbibliothek è anche un lessico per architetti e un archivio di immagini qualificato e liberamente accessibile per la fotografia dell'architettura contemporanea.

Architopik
AccediAccedi

Curata da Pavillon de l'Arsenal e Groupe Moniteur, la banca dati si propone di riunire risultati di concorsi di architettura, progetti e realizzazioni liberamente pubblicati dagli architetti. Recensisce attualmente più di mille progetti, per la maggior parte in Francia.

Arts & Humanities Citation Index (A&HCI) su Web of Science
AccediAccedi

Arts & Humanities Citation Index (A&HCI), è un repertorio bibliografico accessibile online via Web of Science, che indicizza e pubblica abstract di oltre 1’300 periodici di arte e scienze umane. Le discipline considerate sono arte, discipline umanistiche in genere, lingauggio, letteratura, musica, storia, filosofia, archeologia, architettura, religione, televisione, teatro e radio. Sono indicizzati articoli, lettere, editoriali, errata, poesie, racconti, opere teatrali, spartiti musicali, estratti da libri, cronologie, bibliografie filmografie, recensioni di libri, films, spettacoli musicali e teatrali.

Domus Archive
AccediAccesso solo dalle reti del campus

Domus è un periodico di architettura e design fondata nel 1928 dall'architetto Gio Ponti e dal padre barnabita Giovanni Semeria. Edito da Editoriale Domus, appare a cadenza mensile, undici volte all'anno. Domus Archive concede accesso digitale a tutti i fascicoli dal 1928 ad oggi, eccetto ai tre precedenti il fascicolo corrente.

Richiedere le credenziali di accesso al banco prestiti.

E-rara
AccediAccedi

E-rara.ch è un progetto a carattere nazionale, realizzato nell'ambito del programma svizzero di innovazione e cooperazione “e-lib.ch: Biblioteca elettronica svizzera”. Scopo prioritario del progetto è rendere accessibili in rete le edizioni svizzere del sec. XVI conservate nelle biblioteche svizzere. La digitalizzazione avviene in parte in coordinazione con le attività di digitalizzazione delle biblioteche tedesche, nella cornice del progetto VD 16. Parallelamente vengono digitalizzate altre collezioni tematiche quali incunaboli ed edizioni svizzere dei secoli XVII-XIX, o altre collezioni scelte.

Great buildings collection
AccediAccedi

Questa base dati, curata da Kevin Matthews, contiene disegni di architettura, biografie di architetti, modelli tridimensionali, fotografie e bibliografie. La ricerca si effettua per nome dell’edificio, nome dell’architetto e per luogo.